Via Rastelli, Cremonese a Baroni: ufficiale

8 Ottobre 2019
24 Views



Sarà dunque Marco Baroni a guidare la Cremonese a caccia della Serie A. L’ex tecnico del Frosinone, promosso in A con il Benevento nel 2016, eredita una squadra a un punto dalla zona play off dopo sette giornate di campionato e a -5 punti dalla vetta, occupata proprio dalla Strega. Alla panchina dei lombardi era stato accostato anche Davide Nicola, ma poi la trattativa non è decollata perché l’ex allenatore del Livorno esattamente come Beppe Iachini, altro tecnico interpellato, attende una chiamata dalla Serie A.

PRIMO CAMBIO STAGIONALE – Con l’esonero di Massimo Rastelli a Cremona c’è stato, dunque, il primo cambio sulle panchine di B. Dopo 7 giornate. In questi ultimi anni il primo avvicendamento su una panchina non è mai arrivato dopo l’8ª giornata. Senza considerare i tre cambi in agosto, prima dell’avvio del torneo, con Carboni per Sarri ad Avellino nel 2007, con Alberti per Gauteri a Bari nel 2013 e con Carbone per Panucci a Terni nel 2016, il primo esonero dopo sette turni è stato registrato anche e solo nel 2011/12 (Carbone per Maran a Varese e Pillon per Aglietti a Empoli), nel 2016/17 (Bisoli per Lerda a Vicenza) e nel 2017/18 (Castori per Camplone a Cesena).

COSI’ NEGLI ALTRI TORNEI CADETTI – Così negli altri tornei cadetti: dopo 2 giornate nel 2004/05 (Tobia per Verdelli a Terni) e dopo 3 nel 2007/08 (Pioli per Roselli), nel 2012/13 (Bisoli per Campedelli a Cesena), nel 2013/14 (Breda per Auteri a Latina), nel 2014/15 (Sannino per Pellegrino a Catania) e nello scorso torneo (Corini per Suazo a Brescia e Castori per Chezzi a Carpi). Il primo esonero dopo 4 turni nel 2005/06 (Vierchowod per Buffoni a Trieste) e nel 2015/16 (Avicola per Toscano a Terni). Dopo 5 giornate nel 2006/07 (Gregucci per Camolese a Vicenza), nel 2008/09 (Sonetti per Cosmi a Brescia) e nel 2009/10 (Cari per Brini a Salerno) e dopo 6 nel 2010/11 (Moriero per Apoloni a Grosseto).



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.