Udinese, ufficiale il rinnovo di De Paul: accordo fino al 2023



Altri cinque anni insieme, lì dove è riuscito a fare le cose migliori. Rodrigo De Paul ha rinnovato il contratto che lo lega all’Udinese fino a giugno 2023. L’annuncio è arrivato nel corso di una conferenza stampa dal direttore generale Franco Collavino. “Sono molto felice per questo nuovo accordo, è un segnale di fiducia da parte della società, dell’allenatore e del gruppo. In estate mi sono confrontato con Velazquez e col direttore, mi hanno fatto capire ciò che volevano e abbiamo risolto la situazione” ha spiegato il calciatore argentino, in merito alle possibilità di lasciare i friulani nello scorso calciomercato estivo. Le grandi prestazioni con i bianconeri gli sono valse la convocazione in nazionale: “È il sogno di tutti rappresentare il proprio paese. Siamo una squadra giovane ma lavoriamo bene, credo di essere pronto per assumermi una responsabilità così importante”.

La soddisfazione della dirigenza

L’accordo raggiunto con De Paul è motivo di soddisfazione per la dirigenza dell’Udinese. “Siamo davvero contenti che De Paul abbia sposato questo progetto” ha detto Daniele Pradé, responsabile dell’area tecnica. Gli ha fatto eco il direttore generale Collavino: “Siamo contenti del percorso che abbiamo intrapreso e di ciò che De Paul sta diventando per questi colori. La società ripone grande fiducia in lui ed è ampiamente ripagata”. Al momento l’argentino è il miglior marcatore della squadra, con 5 reti segnate (di cui una su calcio di rigore).



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.