Trigoria, il Fulvio Bernardini al top per Euro 2020. Svezia e Ucraina monitorano

16 Ottobre 2019
18 Views


ROMA – Un lungo processo di ristrutturazione, partito due anni fa con la modernizazzione dell’area media, le camere da letto, la palestra e gli spogliatoi, e concluso negli ultimi mesi ricevendo gli applausi della Uefa. Il Fulvio Bernardini è finalmente diventato un centro sportivo ultra moderno grazie ai lavori della Roma che lo hanno reso al top con apparecchiature ultra moderne e funzionali. 

Samp-Roma a rischio rinvio: ecco il motivo

La Uefa ha di conseguenza deciso di inserirlo nella lista delle sedi di allenamento per le squadre che parteciperanno a Euro 2020. Tra le nuove aree che sono state ristrutturate negli ultimi quaranta giorni un’area relax con uno spazio barbiere e la sala per l’archivio storico del club. Fonseca ha inoltre a disposizione una nuova sala video per analizzare i filmati delle partite giocate dalla Roma e per studiare anche i movimenti delle squadre avversarie. 

Tutte le notizie sulla Roma

Un autentico gioiellino messo a disposizione della squadra e dello staff giallorosso e che negli ultimi giorni è stato visionato da delegati di Svezia e Ucraina. Le due nazionali stanno infatti pensando di stabilirsi al Fulvio Bernardini durante gli Europei 2020. 

Il murale di Totti torna a splendere: installati fari con sensore di movimento

Tra le novità del centro sportivo anche i campi, completamente rifatti anche per prevenire i tanti infortuni che stanno colpendo la squdra giallorossa, e il rinnovamento delle zone di transito della squadra. 

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.