Totti incanta con una tripletta, poi si arrabbia con l’arbitro: “Sei una tartaruga…”

14 Ottobre 2019
47 Views


ROMA – Il solito Francesco Totti. Basterebbe questo per raccontare la partita che si è giocata questa sera al circolo la Longarina per la terza giornata del campionato di calcio a otto. Emozioni su emozioni, sia per le gesta dell’ex capitano che ha nuovamente incantato i tifosi, sia per la squadra che stasera ha dovuto affrontare: la Roma. Nessun legame con il club di Trigoria, ma una maglia giallorossa che ha fatto un certo effetto ai presenti. In campo la nostalgia non si è fatta sentire e Francesco ha sfoderato tutto il suo repertorio: tripletta con una delle sue punizioni di potenza e precisione, poi due tiri dalla distanza che non hanno lasciato scampo al portiere avversario. 


Totti, nervosismo con l’arbitro: “Vai a fare altro…”

Poi il siparietto con l’arbitro che ha fatto divertire gli oltre cinquecento tifosi presenti: «Tartaruga (riferito alla divisa verde del direttore di gara, ndc), comincia ad arbitrare bene. Se non sei capace, meglio che ti dedichi a qualcos’altro». Il nervosismo a fine partita si è trasformato in una stretta di mano e quattro battute con l’arbitro. La partita è finita 6 a 3 per la Roma calcio a otto, la classe di Totti ha fatto la differenza ma non è bastata. E forse anche lui non è stato troppo deluso per non aver battuto quei colori che ha difeso per oltre trent’anni.  


È sempre Totti show: tripletta alla Roma e standing ovation

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.