Tottenham, Son squalificato per l’andata delle semifinali: lo scopre alla tv tedesca



Due gol da vero leader e da trascinatore, ancor di più con l’assenza di Harry Kane. Venti in stagione e un cartellino giallo che lo costringerà a uno stop forzato nel primo atto della semifinale delle outsider contro l’Ajax, in programma a fine aprile in Inghilterra. La partita perfetta di Heung-min Son contro il Manchester City è stata solo parzialmente macchiata da quell’ammonizione (al 48′), che lo costringerà a saltare per squalifica la prossima e già decisiva gara. Disperazione? Affatto, anche perché lui non ne sapeva niente!

L’intervista

Tedesco fluente, tante domande e tante risposte. Compresa una che ha destato molta ilarità. Son parla bene la lingua, dopo i suoi trascorsi in Bundes: sei stagioni tra Amburgo e Bayer Leverkusen, prima di prendere un aereo in direzione Londra. Tra i tanti temi sollevati davanti alle telecamere dei colleghi di Sky Sport in Germania, anche quello relativo alla sua squalifica, che lascia decisamente spiazzato il calciatore degli Spurs: “Non lo sapevo”. Tre semplici parole e tante risate. Perché anche queste… Son sorprese.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.