Torino, Cairo a Sky: “Ventura, sapevo sarebbe tornato. Rinnovo di Iago Falque vicino”

0
36



“Ventura? Contento per lui. Sin dal suo addio alla Nazionale ero sicuro che sarebbe tornato presto ad allenare. Ho vinto ben due cene, perché ho scommesso con un paio di persone che sarebbe tornato ad allenare entro un anno dal suo addio all’Italia. Ventura mi porta fortuna, ora ha un compito non facile ma lui è motivato e gli faccio il mio in bocca al lupo”. Così il presidente del Torino, Urbano Cairo, sul ritorno in panchina – al Chievo – dell’ex Ct azzurro. Intervenuto al ‘Festival dello Sport’ di Trento, il numero uno granata ha anche annunciato il rinnovo – praticamente fatto – del centrocampista Iago Falque: “Il rinnovo è vicino, abbiamo trovato un accordo. Siamo molto contenti del suo rendimento e penso proprio che firmeremo presto. Lui è contento di stare al Torino”.

Il mercato e gli obiettivi

“Penso che agiremo sotto traccia, so che si parla tanto di giocatori come Lazzari Candreva, due bravi giocatori senza dubbio, ma che al momento non ci interessano anche se li stimo molto. La squadra deve amalgamarsi e ottenere i risultati per i quali è stata costruita, poi a gennaio vedremo. Chiaro che sarebbe meglio non fare movimenti. I nostri obiettivi? Sono scaramantico e non mi voglio sbilanciare sull’Europa, pensiamo a far bene gara dopo gara e poi vedremo dove arriveremo. Siamo in pista per fare le cose bene, al meglio, la squadra è motivata e il mister li sta allenando al massimo. Partita dopo partita vedremo. Vogliamo dare il massimo, perché lo abbiamo nel DNA”.

Sul Festival di Trento

“La città sta rispondendo in modo straordinario a questo evento, davvero uno spettacolo bellissimo. Evento importante per lo sport, non solo per il calcio. Tutti gli sport hanno pari dignità. Stiamo attraversando una fase non facile, ma da cui si può ripartire. Dobbiamo capire cosa fare per migliorarci e guardare anche alle esperienze di altri paesi”.



Source link

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.