Sorteggio quarti Europa League 2019, le possibili avversarie del Napoli



Una sconfitta indolore in chiave qualificazione, nonostante il ko per 3-1 contro il Salisburgo alla Red Bull Arena il Napoli (vincente per 3-0 nel match d’andata degli ottavi) ha infatti ugualmente ottenuto l’accesso ai quarti di finale di Europa League. Un traguardo importante quello raggiunto dalla squadra allenata da Carlo Ancelotti, tra le pretendenti alla vittoria finale della competizione. A partire dalle ore 13 a Nyon si svolgerà il sorteggio, con il Napoli che conoscerà così il nome della squadra che affronterà nei quarti. Il sorteggio sarà trasmesso in diretta su Sky Sport 24 (canale 200), Sky Sport Football (canale 203) e in diretta streaming su SkySport.it.

Le qualificate e come si svolge il sorteggio

Otto squadre ancora in corsa, l’Europa League è pronta a entrare sempre più nel vivo. Oltre al Napoli di Carlo Ancelotti, hanno ottenuto l’accesso ai quarti di finale della competizione anche Chelsea, Arsenal, Entracht Francoforte (che ha eliminato l’Inter), Villarreal, Valencia, Slavia Praga e Benfica. Il sorteggio sarà integrale e senza nessuna restrizione: non ci saranno teste di serie e si potranno affrontare squadre della stessa nazione. Le insidie maggiori per il Napoli sono rappresentate delle due formazione inglesi. L’Arsenal ha dimostrato tutta la sua forza ribaltando un pesante passivo contro il Rennes e può contare su uno dei reparti offenvisi più forti di tutta l’Europa League. L’eventuale sfida con il Chelsea dell’ex allenatore azzurro Maurizio Sarri avrebbe un sapore sicuramente speciale al di là del fascino in sé dell’incontro.

La novità: il tabellone tennistico

Una delle novità di questo sorteggio è relativo all’introduzione del tabellone tennistico che condurrà alla finalissima di Baku in programma mercoledì 29 maggio. A differenza delle precedenti stagioni, il cammino verso la finale sarà delineato interamente in questa fase. Dopo il sorteggio dei quarti di finale, infatti, ci sarà il sorteggio delle semifinali al quale seguirà il sorteggio per determinare la ‘squadra di casa’ della finale per motivi amministrativi.

Il cammino verso Baku

Le gare dei quarti di finale di Europa League si giocheranno l’11 (andata) e il 18 (ritorno) aprile; le semifinali di andata e ritorno si giocheranno invece il 2 e il 9 maggio, mentre la finalissima di queste edizione della competizione si disputerà a Baku il prossimo 29 maggio.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.