Sorteggio Champions: Juve con Siviglia, Lione e Dinamo Zagabria; Napoli con Benfica, Dinamo Kiev e Besiktas

L’urna sorride alle due italiane. Allegri traccia la rotta via Twitter: i bianconeri avranno la rivincita con gli andalusi e pescano anche l’ex squadra di Pjaca. Gli azzurri evitano le grandi corazzate europee. Guardiola trova il “suo” Barça, che sfida tra Ancelotti e Simeone, Ranieri contro Porto, Bruges e Copenaghen.

Le mani di Ian Rush e delle altre ex grandi stelle, almeno teoricamente, non hanno portano sfortuna a Juventus e Napoli, le uniche due squadre italiane che quest’anno giocheranno la Champions: il sorteggio regala ai bianconeri la rivincita col Siviglia (che nella scorsa stagione impedì ad Allegri di chiudere in testa il gruppo), oltre a Lione e Dinamo Zagabria (l’ex squadra di Pjaca); gli azzurri, che avrebbero potuto pescare Bayern o Barça al momento dell’estrazione, troveranno invece il ben più modesto Benfica oltre a Dinamo Kiev e Besiktas. Va bene anche a Claudio Ranieri: il Leicester si giocherà la qualificazione contro Porto, Bruges e Copenaghen, mentre Ancelotti, col suo Bayern, trova l’Atletico di Simeone.

 

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.