Serie B Spezia-Palermo 0-0: il Frosinone aggancia i rosanero in vetta

20 Gennaio 2018
177 Views


Serie B

© LaPresse

Poche emozioni al Picco, con gli ospiti padroni del gioco ma poco pericolosi. Le occasioni da gol si contano a malapena

Sullo stesso argomento

LA SPEZIA – Il Palermo non è più solo in vetta alla classifica, lo Spezia si conferma in un momento d’oro e fa salire a 5 il numero di risultati utili consecutivi. Sono questi i due verdetti emersi dal primo dei due posticipi del sabato (il secondo alle 20.30 è Cesena-Bari) di Serie B. La partenza è favorevole ai padroni di casa che costruiscono due palle gol nei primi tre minuti con Granoche. Il Palermo esce alla distanza e prende in mano il pallino del gioco nel primo tempo, anche se l’unica occasione degna di nota è il tiro che termina sull’esterno della rete di Nestorovski. Tre minuti dopo Pessina crossa per Terzi che devia di testa: Pomini sfiora il pallone e Sturna allontana il pericolo.

CALENDARIO SERIE B

LA RIPRESA – A un primo tempo con poche occasioni corrisponde una ripresa ancora più tirata, con il Palermo che è sempre padrone del campo, ma in maniera sterile. Gilardino ha un guizzo al minuto 64, Pomini si fa trovare pronto. Tedino si gioca anche la carta Moreo per Fiordilino e il nuovo acquisto (dal Venezia) è subito abile a servire Coronado, ma il rasoterra del trequartista esce di poco al 70′. Gli attacchi degli ospiti sono disordinati, le poche folate offensive dei padroni di casa invece hanno un senso e un ordine tattico ben definito, con Lopez che a sinistra sembra imprendibile per Dawidowicz. L’ultima emozione è un tiro di Coronado da 20 metri, nei minuti di recupero, ma Di Gennaro risponde presente. Dopo aver battuto Foggia, Pro Vercelli e Avellino e aver fermato il Parma, la squadra di Gallo fa un altro passo avanti in classifica e punta l’obiettivo playoff. Il Palermo rallenta e subisce l’aggancio del Frosinone in testa a quota 40 punti. La lotta a due per lo scettro della Serie B è appena iniziata.

LA CLASSIFICA DI SERIE B





Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.