Serie B, Cesena-Bari 1-1: Laribi illude i romagnoli, pari pugliese su autogol

20 Gennaio 2018
179 Views


Serie B

© LaPresse

Terzo pareggio consecutivo per la squadra di Grosso che colpisce una traversa nel finale

CESENA – Terzo pareggio consecutivo per il Bari che trova un punto sul campo del Cesena al termine di una partita giocata ad alto ritmo. La contesa viene sbloccata al 13′ da un’azione generata da un errore a centrocampo di Basha: Schiavone recupera la palla, Jallow firma l’assist per la rete di sinistro di Laribi. La squadra pugliese prova subito la reazione ma sul cross dalla destra di Sabelli, Kozak non riesce a deviare in porta. Dinamica simile, ma sul lato opposto al 35′: D’Elia prova a mettere in mezzo per l’attaccante ceco che non arriva puntuale all’appuntamento. Poco prima invece Micai aveva deviato in maniera poco ortodossa una conclusione di Jallow. L’occasione più nitida del primo tempo per la squadra di Grosso capita sul sinistro di Improta che vince il duello con Donkor ma poi a tu per tu col portiere mette a lato di sinistro.

LA RIPRESA – A inizio ripresa il Bari trova la parità approfittando dell’autogol di Suagher: il difensore interviene in maniera goffa di testa sul cross di Sabelli e infila la sua porta. Qualche secondo dopo aver subito il gol, il Cesena cerca la reazione immediata con Laribi, il cui tiro velenoso finisce alto di poco. Le ripartenze veloci del Bari fanno male alla difesa bianconera: al 61′ Galano ci prova di destro ma trova l’intervento di Fulignati, bravo a coprire il primo palo. Sul fronte opposto entra Vita ed è subito protagonista con un bel cross che Jallow non trasforma in oro di testa per un soffio. A meno di cinque minuti il Bari costruisce la chance più clamorosa: Galano serve il neoentrato Cissè che stampa il pallone sulla traversa. E’ l’ultima emozione di un match molto equilibrato: punto prezioso per il Cesena che aggancia l’Entella a quota 24 punti. 





Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.