Serie B, Benevento-Spezia 2-3 non omologato dal Giudice Sportivo

19 Marzo 2019
43 Views



Cambia nuovamente la classifica di Serie B. Anche il Benevento, in seguito al Livorno, ha inoltrato infatti un reclamo ufficiale in ordine alla regolarità della gara dell’ultimo turno di campionato in casa contro lo Spezia, persa 3-2. Il motivo della scelta del club del presidente Vigorito è legata alle presunte irregolarità nel tesseramento dell’attaccante nigeriano del club ligure David Okereke (autore, peraltro, di un gol nel match ndr), il cui tesseramento potrebbe appunto essere considerato irregolare alla luce dell’inchiesta della procura di La Spezia sull’immigrazione clandestina di tredici baby calciatori nigeriani arrivati in Italia, tra i quali figura proprio Okereke. Per questo motivo, il Giudice Sportivo ha deciso di non omologare il risultato della partita della 29^ giornata, come riportato anche in un comunicato ufficiale: “Il Giudice Sportivo Emilio Battaglia – si legge – assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 19 marzo 2019 ha assunto le decisioni qui di seguito riportate. Ricevuto dalla Società Benevento preannuncio di reclamo in ordine alla regolarità della gara Benevento-Spezia, in attesa di ricevere le motivazioni, questo Giudice si riserva di decidere in merito all’omologazione del risultato”. Ne consegue che lo Spezia resta fermo a quota 34 punti in classifica, in attesa di capire se verranno omologati i due match vinti contro Livorno e Benevento.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.