Serie A, Sampdoria. Torreira: “Per la nazionale seguo i consigli di Ramirez”

14 Febbraio 2018
236 Views



E’ parte integrante del successo della Sampdoria, che si tiene salda al sesto posto, dietro le grandi del nostro campionato. I blucerchiati concorrono per un posto per la prossima Europa League, con una squadra che mescola bene l’esperienza di Fabio Quagliarella e l’esuberanza di Lucas Torreira. Proprio il centrocampista uruguaiano ha parlato ad un’emittente radio locale, 970 AM Universal, raccontando la sua esperienza in Italia. “Sono qui da quattro anni e voglio continuare a migliorare e giocare nei migliori campionati del mondo. In Serie A stiamo andando bene, siamo in serie positiva da cinque partite in cui non abbiamo mai perso e ora puntiamo all’Europa” ha detto il giocatore. Ma oltre alla stagione con la Samp, nella sua testa c’è anche la nazionale. Torreira, infatti, spera di rientrare tra i giocatori che saranno scelti dall’Uruguay per partecipare ai prossimi Mondiali di Russia: “Sono molto vicini. Con Ramirez parlo spesso della nazionale e ascolto molto i suoi consigli. L’Italia ha accusato molto il colpo dell’esclusione, qui ha un significato particolare: ogni weekend gli stadi si riempiono”.

Imparare i segreti

La domanda che si pone spesso, specialmente per i calciatori più giovani, riguarda i punti di riferimento calcistici, gli idoli di cui seguire l’esempio. Ma Torreira non ne ha uno in particolare. “Ho sempre giocato al centro del campo, nella mia breve carriera. Ho giocato per tre anni davanti alla difesa, ma non ho un riferimento particolare. Cerco sempre di vedere il meglio degli avversari che giocano nella mia stessa posizione” ha proseguito il centrocampista. Che infine si è voluto soffermare sul calore di Marassi: “Le tribune sono molto vicine al campo e avvertiamo molto il supporto dei nostri tifosi”.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment