Sarri, Higuain a tutti i costi

12 Gennaio 2019
5 Views



Questa è una storia piena di incastri. E con una certezza: Higuain al Milan non si sente realizzato e vuole andare al Chelsea. Altrimenti, quell’uscita di Leonardo che ha preteso un Gonzalo migliore non avrebbe avuto motivo di esistere. Non si tratta di spronare, ci sono modi e modi. Il Milan vuole difendere l’investimento, magari buttare dalla finestra 18 milioni di prestito e 9,5 di ingaggio, ma per fare ha bisogno della sponda (della volontà) del Pipita. Che oggi ha in testa Sarri e il Chelsea. Se non dovessero accontentarlo, continuerà a fare il professionista lautamente pagato. Ma se poi il rendimento non fosse al top, e neanche al cinquanta per cento, nessuno potrebbe lamentarsi. Quando stai con lei e pensi a un’altra è sempre molto dura.

DA SARRI A GATTUSO – Intanto, le immagini di ieri hanno proposto il Pipita sorridente, in partenza per Genova. Un selfie, due selfie, tre selfie, una mano tesa e la serenità di chi sa cosa vuole, aspettando i prossimi sviluppi e garantendo nel frattempo la massima professionalità al Milan. Oggi la Samp in Coppa Italia, mercoledì la Supercoppa e la Juve in Arabia. Significative e nello stesso tempo criptiche le dichiarazioni rilasciate da Rino Gattuso al canale ufficiale rossonero: «Gonzalo si è presentato bene, se non si fosse allenato come piace a me non lo avrei fatto giocare contro la Samp. Ci sono delle chiacchiere che lo riguardano, ma vedo la professionalità che ci mette. Il resto sono cose sue, di suo fratello, del suo procuratore che parla con Leonardo. Spero che rimanga il più a lungo possibile; se non sarà così, vedremo». Nel frattempo il Chelsea ha continuato a lavorare, nella serata di venerdì ha intensificato i contatti. E Sarri ha avuto certezza dal suo club: arriverà un attaccante e cercheranno di prendergli il numero uno della lista. Higuain, appunto. Al punto che i Blues hanno messo per ora in secondo piano la vicenda centrocampista, pur dovendo acquistare un sostituto di Fabregas (ufficializzato ieri dal Monaco). Il Chelsea ha sondato pesantemente Barella, si è concentrato su Paredes, ma anche per questione di budget intende dare la precedenza all’attaccante. E c’è un perché. (…)

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio


Higuain, il fratello-agente pronto a chiudere col Chelsea

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.