Sampdoria, Osti: “Salvezza primo obiettivo, poi penseremo al mercato”


GENOVA – Riflessioni sul calciomercato che verrà: il ds della Sampdoria Carlo Osti, ha confessato le proprie impressioni a Rai Radio 1. Ecco come ha esordito: “Per fortuna si inizia a vedere la luce in tanti settori e anche nel calcio. Ma è importante che rinasca il paese, quindi anche il calcio ma stando attenti a tutto”. La Samp è una delle squadre che ha avuto più contagiati nel momento buio della pandemia: “Per noi è stato un periodo molto difficile, ma siamo rimasti tutti uniti. Ora ce lo siamo messo alle spalle, ripartiremo con nuova forza e vigore sapendo di avere di fronte a noi 13 sfide decisive per il nostro futuro”.

[[dugout:eyJrZXkiOiJzWjhqTk92bCIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

La Doria ripartirà da una posizione in classifica deficitaria e dovrà subito premere sull’acceleratore per non restare invischiata nella bagarre per non retrocedere: “Sarà un percorso difficile, per noi e per tutti, dato che è una situazione mai vista prima. Quello che si giocherà sarà un calcio diverso, d’estate con un grande caldo, che porterà sicuramente delle sorprese. La salvezza è la prima cosa da raggiungere e la cosa più importante, poi penseremo al mercato. Tutti dovremo cercare di aguzzare l’ingegno”, conclude Osti.

[[dugout:eyJrZXkiOiJNR0Zkb05jYyIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Leave A Comment