Risultati Serie B della 7^ giornata: Benevento primo. Colpo Pordenone, rimonta Chievo

16 Ottobre 2019
23 Views



Sedici gol, quattro cartellini rossi, tre rigori segnati, uno sbagliato. Pazzo e divertentissimo pomeriggio nella settima giornata di Serie B. Il risultato più sorprendente arriva dalla Dacia Arena, dove il Pordenone mantiene la sua imbattibilità casalinga superando 2-0 l’ex capolista Empoli. Una manata di Pucciarelli (espulso dopo cento secondi) spiana la strada alla neopromossa, che passa con un rigore, ringrazia Mancuso per un altro rigore calciato alle stelle e poi piazza il raddoppio. Altro ringraziamento è quello del Benevento, che dopo il ko dell’Empoli raggiunge il primo posto solitario della classifica nella sofferta trasferta di La Spezia (un punto nelle ultime sei), decisa da Tello nel finale. Subito dietro Pippo Inzaghi c’è il Crotone (pari punti a quota 14 proprio con Empoli e Perugia), che supera nettamente 3-1 dell’Entella nel giorno del ricordo di Sergio Mascheroni. Da prima pagina anche la super rimonta del Chievo, sotto 3-1 contro il Livorno all’intervallo, ma poi capace di rimontare fino al 4-3 con Meggiorini e Segre. È invece pari 1-1 tra Cosenza e Venezia: Rivière apre, ma Montalto lo riprende su rigore.

COSENZA-VENEZIA 1-1 

20′ Rivière (C) 78′ rig. Montalto (V)

COSENZA (3-4-3): Perina; Idda, Monaco, Legittimo; Kanouté (66′ Greco), Bruccini, Sciaudone, D’Orazio; Baez (84′ Corsi), Rivière (68′ Pierini), Carretta. All. Braglia

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli (29′ Ceccaroni); Zuculini, Fiordilino, Vacca (71′ Capello); Aramu (88′ Lollo); Montalto, Bocalon. All. Dionisi

Ammoniti: Modolo (V), Perina (C), Montalto (V), Zuculini (V)

CROTONE-ENTELLA 3-1

27′ e 38′ Simy (C), 63′ Crociata (C), 79′ De Luca (E)

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Molina, Crociata (78′ Zanellato), Barberis, Benali, Mazzotta; Simy (71′ Maxi Lopez), Messias (71′ Vido). All. Stroppa

ENTELLA (4-3-1-2): Contini; Sernicola, Pellizzer, Chiosa, Poli (71′ Bonini); Eramo (57′ Sala), Paolucci, Nizzetto; Schenetti; De Luca, Mancosu (66′ Morra). All. Boscaglia

Ammoniti: Marrone (C), Chiosa (E), Poli (E), Gigliotti (C)

LIVORNO-CHIEVO 3-4 

5′ e 30′ Marsura (L), 7′ Pucciarelli (C), 25′ Marras (L), 54′ e 59′ su rig. Meggiorini (C), 89′ Segre (C) 

LIVORNO (3-4-3): Plizzari; Di Gennaro, Bogdan, Boben; Del Prato, Luci (75′ Morganella), Agazzi, Porcino; Marras, Raicevic (62′ Braken), Marsura. All. Breda

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Dickmann, Cesar, Leverbe, Frey; Segre, Pina Nunes (46′ Vignato), Obi (18′ Esposito); Pucciarelli; Meggiorini, Djordjevic (69′ A. Rodriguez). All. Marcolini

Ammoniti: Boben (L), Dickmann (C), Marras (L), Frey (C), A. Rodriguez (C), Cesar (C), Esposito (C)

Espulsi: Marsura (L) al 90’+1, Pucciarelli (C) al 90’+2

PORDENONE-EMPOLI 2-0 

15′ rig. Burrai, 40′ Pobega

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Camporese, Bassoli, De Agostini; Misuraca, Burrai, Pobega (66′ Mazzocco); Gavazzi (77′ Pasa); Ciurria, Monachello (84′ Candellone). All. Tesser

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi, Stulac (46′ Bajrami), Bandinelli; Dezi (72′ S. Ricci); Moreo (75′ Piscopo), Mancuso. All. Bucchi

Ammoniti: Maietta (E), De Agostini (P), Pobega (P), Mazzocco (P)

Espulsi: Bandinelli (E) al 2′

Note: rigore sbagliato da Mancuso (E) al 22′

SPEZIA-BENEVENTO 0-1  

87′ Tello 

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Vignali, Marchizza, Capradossi (39′ Terzi), Bastoni (73′ Ramos); Bartolomei, M. Ricci, Maggiore; F. Ricci (58′ Bodaoui), Gyasi, Ragusa. All. Italiano

BENEVENTO (4-4-2): Montipò; Maggio, Antei (85′ Tuia), Caldirola, Letizia; Kragl (73′ Tello), Hetemaj, Viola, Improta (46′ Armenteros); Coda, Insigne. All. Inzaghi

Ammoniti: Maggio (B), Bastoni (S), Maggiore (S), M. Ricci (S)

Espulsi: Maggio (B) al 90’+2



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.