Praet all’antidoping dopo Sampdoria-Genoa: usa photoshop per entrare nella festa

15 Aprile 2019
6 Views



Mancare nella foto di gruppo post vittoria di un derby può essere imperdonabile. Lo sa bene Dennis Praet, che, al termine di Sampdoria-Genoa (2-0 per i blucerchiati, ndr), ha dovuto contenere la sua gioia perché convocato per un controllo antidoping, effettuato come di consueto a sorpresa dopo le gare di Serie A. Nessuna possibilità di sfuggire e festa “rovinata”. Il centrocampista belga, però, ha trovato un incredibile escamotage per comparire insieme ai compagni nella fotografia scattata dopo il fischio finale negli spogliatoi del Ferraris. Per farlo ha utilizzato… photoshop! Le immagini, pubblicate sui suoi profili Instagram e Facebook, sono tutte da ridere: il numero 10 blucerchiato compare infatti insieme a Quagliarella e a tutti gli altri, ma con un effetto di bricolage piuttosto evidente. Una trovata geniale, la sua, che non può non far sorridere. Lo stesso Praet, proprio attraverso i suoi post, ha spiegato il perché della sua assenza, dopo aver risposto al compagno Colley, che aveva scherzato sull’aspettare il suo arrivo per scattare l’immagine solamente al prossimo derby di Genova. “Gli haters diranno photoshop”, ha commentato in maniera scherzosa il belga, citando una massima del web quando si ha a che fare con immagini volutamente modificate.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.