Pisa, Corrado sui campionati in estate: “Grande interesse a livello televisivo”

2 Aprile 2020
20 Views


PISA – Il numero uno del Pisa Giuseppe Corrado ha commentato ai microfoni di Sportmediaset l’attuale situazione Coronavirus: “Stiamo vivendo un periodo tragico e spero irripetibile che ha gettato nel caos anche l’azienda calcio. Ripresa il 20 maggio? Non possiamo fare previsioni, abbiamo l’obbligo di studiare tutti gli scenari possibili. Dobbiamo dire che noi in Serie B siamo avvantaggiati perché il campionato si è fermato alla nona giornata di ritorno e ci basterebbero 40 giorni per finire il torneo, playoff compresi. Ricordo anche che nessuna squadra in cadetteria è in lizza per la Coppa Italia. Campionato prolungato in estate? Nei momenti di crisi bisogna farsi aiutare dalla fantasia. Un campionato tra giugno e luglio potrebbe creare molto interesse a livello televisivo. Anche se a porte chiuse, le partite riscuoterebbero grande interesse. La stagione prossima si potrebbe calendarizzare con un certo agio perché i Mondiali del 2022 in Qatar si svolgeranno in inverno. Anche per il calciomercato bisognerebbe individuare un nuovo calendario”


Coronavirus, Moto Gp: rinviata la tappa in Francia

Su di un punto Corrado è certo: bisogna finire la stagione. “Ritengo fondamentale la conclusione dei campionati sia per ragioni sia sportive che aziendali. Dal punto di vista dei valori tecnici è importante concludere i tornei con gli stessi giocatori con i quali sono iniziati. Dal punto di vista imprenditoriale abbiamo l’ansia di ripartire, come tutto il mondo produttivo italiano”. Sul taglio stipendi: “A Pisa abbiamo instaurato da tempo un dialogo virtuoso con i calciatori. Anche in Serie B società e giocatori, con il benestare dell’AIC, faranno la loro parte. Abbiamo acquistato il Pisa da meno di quattro anni mentre la società si trovava sull’orlo del fallimento. Oggi la società presenta conti in ordine ed è regolare nei pagamenti . D’Angelo ha dato alla squadra una precisa identità, In classifica siamo a cinque punti dalla zona playoff. Vedremo cosa succederà se ripartirà il campionato”.


Tottenham, Son Heung-min si arruolerà per un mese



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment