Pioli, ossessione da ex: mai una vittoria sulla Juventus

Nella sua carriera da allenatore Stefano Pioli ha già interpretato il ruolo di arbitro nella corsa scudetto. Era il 29 aprile 2018 quando la sua Fiorentina travolse per 3-0 il Napoli di Sarri, consegnando virtualmente lo scudetto, il settimo consecutivo, alla Juventus di Allegri. Questa sera, con i bianconeri a +7 sulla Lazio, il suo Milan sarà uno degli ultimi ostacoli tra la squadra di Sarri e il nono scudetto consecutivo. L’ennesimo incrocio in carriera tra la Juventus e Pioli, un passato da calciatore in bianconero che gli permise di alzare nel 1985 la Coppa Intercontinentale subentrando a partita in corso a Scirea: eppure nella sua vita da allenatore, l’ex tecnico di Bologna, Lazio, Inter e Fiorentina non è mai riuscito a battere il suo passato. In venti partite solo cinque pareggi, l’ultimo dei quali conquistato proprio dopo il lockdown con il Milan in Coppa Italia, e ben quindici sconfitte.

Leave A Comment