Maurizio Sarri alla Juve, cosa manca per liberarlo dal Chelsea. Le news

31 Maggio 2019
2.231 Views



Sono ore decisive per il futuro di Maurizio Sarri. L’allenatore, fresco di vittoria dell’Europa League con il Chelsea, è un obiettivo per la panchina della Juventus. In calendario a Londra c’è un incontro tra il suo agente, Fali Ramadani, e Marina Granovskaia, plenipotenziaria di Abramovich per i Blues, per capire come liberare l’allenatore dal club inglese. C’è un dettaglio che potrebbe fare la differenza, rivelato su Sky Sport da Gianluca Di Marzio. L’indennizzo che il Chelsea potrebbe chiedere per lasciare partire Sarri potrebbe essere legato a quanto pagato un anno fa dalla società londinese per liberare l’allenatore dal Napoli. All’epoca i Blues pagarono il cartellino di Jorginho 60 milioni di euro più altri 3 di bonus, una valutazione nella quale era incluso un aumento di valutazione del cartellino del centrocampista italo-brasiliano di circa 6-7 milioni, utilizzati per spingere Sarri in direzione Premier League. Resta da capire se la Juventus sarà disposta a pagare questa cifra o se lo stesso allenatore sarà disposto a venire incontro alle due società, magari con la rinuncia a parte dell’ingaggio. Fattori che possono risultare determinanti negli sviluppi della trattativa.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.