Lega Pro, nuova svolta in vista? Parla il presidente Gravina

0
263

Oggi il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina ha parlato della possibile riforma dei campionati: il punto

“Non me l’aspetto ma la auspico”. Cosi’ il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, interviene, ai microfoni di Radioblu, a proposito di una possibile riforma in tempi brevi dei campionati. “Saremo promotori a breve di alcune proposte – ha aggiunto -. La Lega Pro e’ l’unica che ha avuto la capacita’ in pochi anni di ridurre di un terzo il proprio organico: da novanta siamo oggi a sessanta societa’. Siamo particolarmente convinti che la riforma del calcio italiano, piu’ che la riforma dei campionati, non passa dalla riduzione della Lega Pro. Probabilmente ci sara’ un ritocco, un riposizionamento, se l’assemblea lo riterra’ opportuno”. Secondo Gravina “non si puo’ pensare di fare formazione solamente sulle spalle di chi oggi sostiene a livello professionistico minore, come la Lega Pro, tutti i costi per fare formazione per un calcio innovativo. Noi vogliamo essere della partita ma abbiamo bisogno di maggiori risorse, di un ruolo piu’ significativo anche nel panorama del calcio italiano. Vorremmo essere riposizionati in maniera piu’ dignitosa rispetto a quello che oggi siamo considerati, e stiamo lavorando per questo”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO