Lecce, l’urlo del Via del Mare: Serie B più vicina



Un sogno mai come adesso vicino a concretizzarsi, Lecce torna a sorridere felice come non succedeva da tempo. Il delicatissimo momento attraversato nelle ultime settimane sembra ormai essere definitivamente passato, spazzato via insieme alle nubi che aleggiavano sull’ambiente giallorosso: la vittoria ottenuta contro il Racing Fondi nella gara che si è disputata ieri pomeriggio al Via del Mare ha avvicinato ancora di più la squadra allenata da Fabio Liverani verso la promozione diretta in Serie B. Un 2-0, quello firmato da Lepore e Di Piazza, che ha permesso al Lecce di mantenere il primo posto in classifica a +4 sul Catania e a +7 sul Trapani, ieri fermato sull’1-1 dalla Fidelis Andria. Un margine importante, considerando che la formazione pugliese nella prossima giornata osserverà un turno di riposo, mentre Catania e Trapani si sfideranno nello scontro diretto del Massimino. “Sarà una partita da guardare senza ansia, il nostro futuro dipende esclusivamente da noi a prescindere da quello che succederà”, le parole di Fabio Liverani. Perchè il Lecce, particolare fondamentale quando manca davvero poco al termine del campionato, è padrone del proprio destino: vincerle tutte per andare in Serie B.

L’urlo del Via del Mare

“Il nostro crocevia è stata la gara con la Reggina, con la squadra che è tornata ad allenarsi con grande entusiasmo ritrovando certezze esattamente come aveva fatto prima del periodo negativo. Nei ragazzi non vedo più preoccupazione”, ha aggiunto poi Fabio Liverani. Che dopo il successo contro il Racing Fondi ha concesso alla sua squadra due giorni di riposo: Lecce che tornerà ad allenarsi mercoledì pomeriggio alle 16:30 al Via del Mare per il primo allenamento in vista della sfida con la Paganese, gara che si disputerà il prossimo 29 aprile. Questa settimana di sosta sarà utile per recuperare qualche giocatore più affaticato e per staccare un attimo mentalmente per arrivare al meglio alla gara contro la Paganese, altra gara importante”. E con il Lecce che può nuovamente fare affidamento sul suo pubblico, che ieri al Via del Mare ha sostenuto la squadra per tutto il match: un ‘urlo’ con vista Serie B.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.