La gioia a fine partita dei giocatori del Cittadella

27 Agosto 2016
334 Views

Il Cittadella sbanca il San Nicola, con pieno merito. Per il nuovo Bari di Roberto Stellone c’è ancora tanto da lavorare. Ospiti subito insidiosi con la zuccata di Litteri su cross di Arrighini: rimedia Micai in angolo. Sono i veneti a far la partita, il Bari si ritrova solo al 14’: Maniero fallisce l’inzuccata su assist di Martinho. Passano 20’ e i padroni di casa ci riprovano con Monachello di testa, su imbeccata di Basha: para Alfonso. Al 36’ Martinho gira alto, da posizione angolata. Il Bari insiste e sfiora il gol al 40’ con Furlan dal limite: palla a lato. Allo scadere il Cittadella si procura un paio di ghiotte opportunità: salva Micai in entrambi i casi su Pascali. Nella ripresa il Cittadella trova il vantaggio dopo 8’: angolo di Chiaretti e testa di Pascali che brucia Moras. Il Bari è stordito e subisce il secondo gol dopo 100”: combinano al limite Arrighini e Chiaretti, tocco sapiente per Litteri che infila comodamente Micai. Reagisce il Bari, Maniero ha un paio di chance tra il 16’ e il 18’ ma le sciupa. Subito dopo Valzania stende Ivan in area: rigore. Dal dischetto trasforma Maniero. Al 40’ Romizi lascia il Bari in 10: doppio giallo. Tranquilla la gestione degli ultimi minuti per gli uomini di Venturato.

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.