Juventus-Witsel, altri retroscena clamorosi: parla l’agente!

1 Settembre 2016
295 Views

La Juventus non è riuscita a strappare il centrocampista Witsel allo Zenit, nelle ultime ore sono emersi nuovi retroscena dall’agente.

La Juventus non è riuscita a chiudere per il centrocampista Witsel, il belga è stato ad un passo dal vestire la maglia bianconera. Poi la trattativa è sfumata ad un passo dal traguardo, Witsel sarà bianconero da giugno.

Nelle ultime ore sono emersi dei retroscena clamorosi sulla trattativa, le parole dell’agente a Radio Kiss Kiss sono sorprendenti: “è stato lo Zenit a compromettere la trattativa. All’ultimo minuto i russi hanno alzato il prezzo, anche perchè non riuscivano a trovare il sostituto di Witsel. Axel è stato più vicino al Napoli che alla Juventus. Il club azzurro aveva trovato anche l’accordo con lo Zenit, a differenza della Juve, poi le cose non si sono messe per il verso giusto e l’affare è saltato”.

 

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.