Juventus, Barzagli ottimista sul rinnovo: «Siamo a buon punto»

21 Gennaio 2018
180 Views


Juventus

© Juventus FC via Getty Images

Il difensore parla del futuro di Buffon: «Avere un ex giocatore come lui in Federazione sarebbe un vantaggio per tutto il movimento»

TORINO – Il rinnovo di Andrea Barzagli con la Juventus per un’altra stagione sembra ormai cosa fatta. La conferma arriva dal difensore che ha esternato il suo ottimismo in un’intervista a SkySport24: «Abbiamo parlato un po’ di giorni fa con la società, con il direttore, spero di rinnovare e penso che ci sia la voglia di continuare da parte di entrambi, ancora non c’è niente di scritto ma sia a buon puntoSono arrivato in un periodo non facilissimo, entrare a Vinovo, vedere i trofei vinti e l’importanza di questo club mi ha lasciato molto il segno, ancora di più 5-6 mesi dopo con l’inaugurazione dello stadio. E’ lì dove tutti hanno capito veramente la dimensione Juventus, da lì è ripartita una nuova era che per adesso sta andando molto bene».

PERICOLO SOSTA – «Non è mai facile riprendere dopo due settimane», spiega Barzagli a due giorni dalla sfida casalinga di lunedi’ sera con il Genoa. «Dovremo essere bravi ad affrontare bene la partita. Al di là di quello che potrà fare il Napoli a Bergamo, per noi è fondamentale vincere, anche perché giochiamo in casa. Il gruppo sta bene: abbiamo staccato un po’ e ci voleva proprio, sono stati sei mesi impegnativi e ora ci attende un’importante seconda parte di stagione, che ci vede in ballo per tutti gli obiettivi. Siamo tutti belli carichi e pronti per ricominciare». Juve miglior attacco del campionato e la difesa ha riacquistato grande solidità: «Il potenziale offensivo di questa squadra è al top ormai dai tanti anni: può darsi che sia una casualità che quest’anno si segnino molti più gol ma sicuramente è importante l’equilibrio della squadra. Un ottimo attacco è sempre importante, come lo è essere bilanciati e avere un’ottima difesa».

IL FUTURO DI BUFFON – Nelle ultime uscite Allegri ha scelto il 4-3-3, modulo che apre a Barzagli la possibilità di scendere in campo come terzino destro: «Nella carriera di un giocatore, adattarsi a nuovi ruoli può solo far bene e così è stato anche per me. Mi metto sempre a disposizione, così come fanno tutti i giocatori del gruppo: questa è una base importante per lavorare bene. Il futuro di Buffon?  È ancora un giocatore e per noi è fondamentale che stia con noi in campo e nello spogliatoio. In futuro lo vedrei bene con un ruolo in federazione. Avere un ex giocatore come lui per l’Italia sarebbe un vantaggio per tutto il movimento». (in collaborazione con Italpress)





Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.