Italia femminile, la date delle qualificazioni agli Europei: si riparte il 17 settembre



L’Europeo di calcio femminile è stato rinviato al 2022, dal 17 settembre ripartono per l’Italia le gare di qualificazione: il primo avversario sarà l’Israele. Le azzurre comandano il girone B a punteggio pieno dopo sei gare disputate

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Nel 2021 si sarebbe dovuto disputare il campionato europeo di calcio femminile, che però è slittato al 2022 e si giocherà dal 6 al 31 luglio in Inghilterra. Il motivo di questo spostamento è dovuto all’impossibilità di ultimare le gare di qualificazione a causa del coronavirus, l’UEFA ha però reso note le date di recupero del girone B, quello che coinvolge anche l’Italia. Le azzurre ripartiranno il 17 settembre ospitando l’Israele e successivamente, il 22 settembre, andranno in Bosnia Erzegovina. Il girone di qualificazione si concluderà con una doppia sfida contro la Danimarca: il 27 ottobre in Italia e il primo dicembre in trasferta. Le ragazze di Milena Bertolini guidano il girone a punteggio pieno dopo sei gare, con tre punti di vantaggio proprio sulla Danimarca. La prima in classifica si qualifica direttamente alla fase degli Europei. Tra le seconde, invece, le migliori tre ottengono il pass per l’Inghilterra, mentre le altre sei si sfideranno ai playoff.

Il calendario del Gruppo B

17 settembre 2020: Bosnia Erzegovina-Danimarca
17 settembre 2020: ITALIA-Israele
22 settembre 2020: Malta-Danimarca
22 settembre 2020: Bosnia Erzegovina-ITALIA
22 settembre 2020: Georgia-Israele
21 ottobre 2020: Danimarca-Israele
27 ottobre 2020: ITALIA-Danimarca
26 novembre 2020: Georgia-Malta
1° dicembre 2020: Israele-Malta
1° dicembre 2020: Danimarca-ITALIA
1° dicembre 2020: Georgia-Bosnia Erzegovina

Classifica: ITALIA 18 punti (gare disputate 6), Danimarca 15 (5), Bosnia Erzegovina 15 (7), Israele 4 (6), Malta 4 (7), Georgia 0 (7)



Source link

Leave A Comment