Italia Bosnia, le probabili formazioni delle qualificazioni agli Euro 2020

11 Giugno 2019
33 Views



Cambiare qualche giocatore rispetto all’undici di partenza sceso in campo contro la Grecia, con l’obiettivo di proseguire sulla scia di prestazioni e risultati intrapresa dagli azzurri fino a questo momento. L’Italia si prepara ad affrontare la Bosnia Erzegovina (martedì 11 giugno ore 20.45 allo Juventus Stadium di Torino) nella quarta giornata delle qualificazioni a Euro 2020 e lo fa con l’obiettivo di provare a centrare un altro successo dopo le tre vittorie consecutive in altrettante gare, risultati che hanno permesso alla Nazionale allenata dal Ct Roberto Mancini di essere al comando solitario del Gruppo J a punteggio pieno con 9 punti. Quattro, invece, i punti ottenuti fino a questo momento dalla Bosnia, reduce dalla sconfitta per 2-0 contro la Finlandia nel turno precedente.

Italia, le scelte di Mancini per la Bosnia

Mancini dovrà sicuramente fare a meno di Biraghi, costretto a lasciare il ritiro azzurro dopo aver riportato la lesione di secondo grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro durante uno scontro di gioco. Nelle idee del Ct azzurro – che in conferenza ha annunciato qualche novità di formazione – l’Italia dovrebbe scendere in campo con un 4-3-3 con Sirigu in porta, a destra ballottaggio tra Mancini e De Sciglio (con il primo favorito) per sostituire Florenzi, centrali Bonucci e Chiellini, mentre a sinistra agirà Emerson Palmieri. Confermato il trio di centrocampo composto da Barella, Jorginho e Verratti, qualche dubbio in più invece per il tridente offensivo: Bernardeschi a destra, Belotti centrale e Insigne a sinistra la soluzione al momento in vantaggio, ma Mancini valuta anche la possibilità di schierare un trio composto da Chiesa, Bernardeschi e Insigne.

Italia (4-3-3), la probabile formazione: Sirigu; Mancini, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Bernardeschi, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini.

Bosnia, la probabile formazione contro l’Italia

Vincere per migliorare una classifica che al momento recita quarta posizione a quota quattro punti, due in meno rispetto alla Finlandia seconda: Bosnia chiamata al difficile esame Italia, con Pjanic e compagni però che vorranno ben figurare. Maglia da titolare per lo juventino che giocherà nello stadio di ‘casa’, seppur da avversario: nell’undici titolare che ogni probabilità manderà in campo Prosinecki spazio anche ad altri volti noti della Serie A come Zukanovic e Dzeko.

Bosnia (4-3-3), la probabile formazione: Sehic; Bicakcic, Sunjic, Zukanovic, Civic; Gojak, Pjanic, Saric; Visca, Dzeko, Vrancic. Allenatore: Prosinecki.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.