Il Real Madrid blinda Varane: per comprarlo servono 500 milioni di euro



Il Real Madrid blinda Raphael Varane. Per il difensore centrale, campione del mondo con la Francia nei Mondiali di Russia, le Merengues sono intenzionate a richiedere il pagamento della clausola rescissoria inclusa nel contratto, in scadenza nel 2022: 500 milioni di euro. La voce arriva dalla Spagna e suona come una conferma in squadra per il 25enne, arrivato a Madrid nel 2011 dal Lens e arrivato a quota 264 presenze in carriera con il Real.

Il Real blinda Varane: pronto anche un aumento dell’ingaggio

La notizia è stata data da As. Secondo il giornale spagnolo, a Madrid sono dell’idea che sedersi al tavolo per ascoltare offerte per Varane (nel mirino di diversi top club europei) rappresenterebbe un segnale di debolezza intollerabile per una società chiamata a una profonda operazione di restyling tecnico nella prossima estate. Dopo otto stagioni e con sedici trofei messi in bacheca, quindi, tra il difensore centrale e il Real non sarebbe ancora tempo di dirsi addio. L’indiscrezione che arriva dalla Spagna raffredda anche le voci che As aveva diffuso tre settimane fa, riguardanti le ragioni degli attriti tra il numero 5 e il club. Da ricollegarsi, per la stampa spagnola, al mancato pasillo di Varane al Bernabeu dopo la vittoria del Mondiale. Un onore toccato sui campi della Liga ad altri connazionali campioni del mondo – Griezmann e Lucas Hernandez nell’Atletico Madrid, Dembélé e Umtiti a Barcellona – ma non al difensore, forse per non far “dispetto” al croato Luka Modric, uscito sconfitto dalla finale di Mosca. Varane era stato omaggiato con la proiezione sugli schermi del Bernabeu delle immagini di Real-Leganes, la sua prima partita giocata con i Blancos, una scelta non gradita dal diretto interessato. Distanze che evidentemente gli ultimi giorni avrebbero colmato. Difficile immaginare che una squadra decida di pagare 500 milioni per portare a casa il difensore, così Varane sembra destinato a rappresentare uno dei pilastri del Real Madrid di Zinedine Zidane. Con un contratto destinato a migliorare: lo stipendio attuale, pari a 6 milioni netti a stagione, potrebbe lievitare fino a 9 milioni a stagione.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.