Hoeness e perché il Bayern Monaco non ha comprato Cristiano Ronaldo: “Ha 33 anni, non l’avremmo mai pagato 100 milioni”



C’è un motivo se il Bayern Monaco non ha tentato di acquistare Cristiano Ronaldo nella scorsa estate, dal Real Madrid. Lo ha rivelato il presidente Uli Hoeness alla Bild: “Ha 33 anni – ha detto -, e ci sarebbe costato 100 milioni di euro”. L’operazione, la sua squadra, l’avrebbe anche fatta, ma qualche anno fa: “A occhio chiusi, ma se Cristiano Ronaldo avesse avuto 24 anni”. Non è la prima volta che dalla Germania spuntano frecciate all’affare che la Juventus ha messo a segno la scorsa estate. C’è da dire che in otto precedenti contro la squadra bavarese, il portoghese è andato a segno nove volte. La Juventus, intanto se lo gode. Il tempo sta giustificando ampiamente il costo pagato dai bianconeri per il fenomeno portoghese: in 18 partite ha già segnato 11 gol e regalato ai compagni sei assist. Numeri praticamente uguali alla sua ultima stagione al Real Madrid, quando di questi tempi aveva messo a segno 13 gol in tutte le competizioni.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.