Gattuso: «La rissa? Io mi sono stirato…»

13 Aprile 2019
7 Views


MILANO – «Per giocare e vincere contro la Lazio bisogna fare così. Siamo stati bravi ad avere coraggio, la squadra ha fatto quel che doveva fare». Così il tecnico del Milan Gennaro Gattuso ha parlato dopo la vittoria di misura per 1-0 sulla Lazio in una sfida delicatissima per la corsa Champions. «Dovevamo stare attenti perché è una squadra tecnica e fisica – ha detto l’allenatore rossonero ai microfoni di Dazn – ma già una settimana fa abbiamo dimostrato di essere in forma. Oggi avevamo il dovere di fare una prestazione gagliarda, venivamo da un momento non positivo e bisogna fare i complimenti alla squadra. L’importante è tornare a fare quel che facevamo prima. Romagnoli? Non c’è nulla di muscolare, ha preso una vecchietta a inizio secondo tempo. Non riusciva a giocare e ha chiesto il cambio». Gattuso ha spiegato quanto successo in campo nella rissa che si è scatenata al termine della gara tra i giocatori: «Il finale? Mi sono pure stirato, ho fatto uno scatto (ride ndr). Dalla panchina ho visto che litigavano, era già successo qualcosa durante la partita, ma la cosa più importante è che finisca qua. Io ero un maestro da giocatore in queste situazioni – ha sdrammatizzato Gattuso – adesso ho un ruolo diverso e vedo le cose con più testa dopo una certa età. Se prendo uno schiaffo, me lo devo pure tenere» ha concluso l’allenatore del Milan. (Italpress)

Kessié, rigore da Champions: Milan-Lazio 1-0

Rissa a fine partita: Bakayoko prende in giro Acerbi (FOTO)

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.