Cremonese, Tesser: “Bari tra le migliori squadre della Serie B”

15 Febbraio 2018
219 Views



Un pareggio nell’ultima partita contro il Carpi, la Cremonese è attesa ora da un altro esame importante contro il Bari. Biancorossi con un punto di vantaggio sulla squadra di Attilio Tesser, che ha presentato così l’anticipo della ventiseiesima giornata del campionato di Serie B: “Affrontiamo una squadra importante, con una rosa molto ampia – ha dichiarato l’allenatore della Cremonese – Nelle ultime partite Grosso ha ruotato tutti gli elementi a disposizione, variando tra Venezia e Frosinone. E’ una squadra forte, tra le migliori del campionato in corso. Starà a noi fare la partita, l’atteggiamento di Carpi è stato molto positivo e dispiace per il risultato, avremmo meritato la vittoria. Sarebbero stati punti davvero pesanti, ma ora siamo concentrati sulla partita contro il Bari. Servono grinta e determinazione, bisogna lottare su ogni pallone e giocare con umiltà. Ci manca un po’ di concretezza, creiamo tanto e infatti i portieri avversari sono stati tra i migliori in campo nelle ultime partite. Anche a Carpi abbiamo fatto lo stesso, non è da tutti farlo in trasferta”.

“Giocano Cinaglia e Castrovilli. Scamacca…”

Sulla formazione, aggiunge:”Purtroppo abbiamo perso Almici, che non si è allenato e non sarà a disposizione – prosegue Tesser – Dispiace moltissimo, però ha un’infiammazione al ginocchio dovuta ancora alla partita contro la Pro Vercelli. Giocherà dunque Cinaglia. Per il resto, anche Perrulli ha ripreso ad allenarsi coi compagni e sarà convocato. Piccolo era fuori per degli acciacchi anche se l’ho convocato ugualmente per Carpi, ma giocherà Castrovilli. Ho ancora un paio di dubbi che scioglierò solo all’ultimo, non so ancora se giocherà nuovamente Scamacca. A Carpi serviva un giocatore delle sue caratteristiche. Era un punto di domanda perché arrivato da poco e non in condizioni eccellenti, visto che non giocava da tempo novanta minuti interi. Mi è piaciuto e sono convinto abbia ampi margini di miglioramento”.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment