Champions League 2018, le combinazioni per la qualificazione del Napoli agli ottavi



Un’occasione da non fallire, per il Napoli di Carlo Ancelotti. Mercoledì sera, la Stella Rossa farà visita agli azzurri. I serbi sono senza dubbio l’avversario più abbordabile nel girone C di Champions League, che vede anche la presenza di Liverpool e Paris Saint-Germain che si sfideranno in contemporanea al Parco dei Principi. Il Napoli al momento è in testa al gruppo, a pari punti (6) con gli inglesi che però seguono in virtù degli scontri diretti in favore della squadra di Ancelotti, dopo l’1-0 del San Paolo.

Il Napoli si qualifica agli ottavi se…

Gli azzurri potrebbero festeggiare già al termine della sfida con la Stella Rossa la qualificazione agli ottavi di finale della competizione ma vi è soltanto una combinazione e non dipende nemmeno totalmente dal Napoli. Infatti, oltre alla vittoria sui serbi è necessario che il Paris Saint-Germain non batta il Liverpool per ufficializzare il passaggio del turno. In caso di pareggio al Parco dei Principi gli azzurri andrebbero a +3 sugli uomini di Tuchel e sarebbero irraggiungibili per i parigini per via dei gol in trasferta negli scontri diretti (2-2 al Parco dei Principi e 1-1 al San Paolo). Non è ancora possibile, invece, conquistare aritmeticamente la testa del girone. Al momento lo scenario più probabile resta quello di una definizione delle gerarchie soltanto all’ultimo turno, che vedrà la squadra di Ancelotti impegnata ad Anfield contro il Liverpool e i francesi in trasferta a Belgrado.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.