Catania-Siena, Lo Monaco: “Siamo nelle condizioni di ribaltare il risultato”

0
32



L’urlo del Massimino per provare a spingere il Catania in finale playoff. Dopo la sconfitta della gara d’andata contro il Siena, adesso la formazione rossazzurra si prepara ad affrontare il match di ritorno con la consapevolezza di avere dalla propria parte i propri sostenitori: sono già quasi 15 mila i biglietti venduti, un chiaro segnale della voglia di B che si respira in queste ore in città. “Il calcio è indirizzato ai tifosi, loro sono il centro, il motore di questo sport. Se viene loro vietato di seguire la squadra non è un atto democratico. Vietare la trasferta ai tifosi è diventato il modo più semplice di arginarci. Ci è stato vietato di aprire il settore ospiti i nostri tifosi, ma non mi stupisco più, continuo solo a non capire. Il Catania è al quinto posto per presenze allo stadio tra tutte le squadre di Serie C e Serie B. Gli arbitri ci hanno penalizzato sia in campionato che nei playoff: a Salò contro la Feralpi e a Siena abbiamo subito dei torti”, le parole di Pietro Lo Monaco nel corso della conferenza stampa pre match.

“E’ tutto nelle nostre mani, ci sono le condizioni per ribaltare il match”

L’ad del Catania poi prosegue: “Il Siena ha un piccolo vantaggio visto il successo nella gara d’andata, ma noi possiamo tranquillamente ribaltare la situazione. In campo ci saranno due squadre che se sono qui è per i loro meriti. Sarà una parità di spessore. L’organico che ha il Catania non lo ha nessuno, siamo nelle condizioni di ribaltare il risultato”. Lo Monaco ha poi proseguito: “Ai ragazzi ho detto che tra noi e il Siena ci sono tre gol di differenza. La squadra nel 3-5-2 ha trovato il proprio equilibrio e la propria forza: basterà mettere in campo gli uomini più mentalmente, fisicamente e caratterialmente più pronti. La partita è nelle nostre mani, non sarà semplice ma questa volta giochiamo in casa”. Guai però a parlare di fallimento in caso di mancata promozione in Serie B: “Non sarebbe nessun fallimento. Noi abbiamo cominciato un piano di risanamento e se riuscissimo a centrare la Serie B già quest’anno sarebbe la ciliegina sulla torta e un’accelerazione al nostro piano di rilancio”, ha concluso Lo Monaco.



Source link

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO