Calendario Juventus 2017-2018: il cammino in Serie A

26 Novembre 2017
423 Views



Marotta: “Il 10 a Bernardeschi? Ne parleremo”

Giuseppe Marotta, nel corso del sorteggio del calendario della prossima Serie A, ha chiarito la questione relativa a Bernardeschi, che molti vogliono come nuovo numero 10 della Juventus: “E’ un grande talento, tecnico e umano – ha spiegato l’ad bianconero -. Vogliamo creare uno zoccolo duro composto da campioni italiani. Lui adesso è un talento, diventerà un campione se abbinerà qualità e personalità in questo gruppo. Il numero 10 è una maglia pesante, per questo valuteremo insieme a lui. Ci sarà un confronto, anche per non esporlo a troppe pressioni. Deve anche adattarsi, bisogna essere cauti. E’ un aspetto complementare il numero di maglia, prima deve ambientarsi e capire cosa vuol dire indossare la maglia della Juve. E’ una maglia pesante, vincente da sempre. Ha accanto a sè campioni come Buffon che gli trasmetteranno certi valori”.

Impossibile non affrontare l’argomento Bonucci: “Abbiamo assecondato la sua libera scelta di andare al Milan – ha spiegato Marotta -. E’ stata una cosa rapida, una scelta umana e professionale che noi dobbiamo rispettare. E’ andato via un campione, è stato un rischio ma è calcolato. Abbiamo un gruppo importante di difensori, è rimasto un gruppo di grandi giocatori che cresceranno e troveranno continuità. Ricordiamo che Bonucci arrivò alla Juve nel 2010 e in bianconero è cresciuto molto, diventando quello che è oggi”. Chiusa la porta, almeno momentaneamente a Schick, Marotta ha poi tracciato l’identikit del rinforzo da regalare ad Allegri nei prossimi giorni: “Non nascondo che stiamo cercando un centrocampista d’esperienza – ha detto il dirigente della Juve -. Matuidi? Fare nomi adesso non ha senso, certamente è un giocatore importante”. 



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.