Calciomercato, l’agente di Brozovic: “Clausola a 60 milioni. Marcelo vuole restare all’Inter”



La svolta (tattica e non solo) è arrivata nei mesi finali della scorsa stagione: il cambio di posizione, un’applicazione diversa, un ruolo sempre più centrale nel progetto tattico di Luciano Spalletti. Marcelo Brozovic è diventato ormai un intoccabile della formazione nerazzurra. Il ruolo di regista lo ha esaltato, così come le sempre maggiori responsabilità: 11 presenze e due gol in questa prima parte di campionato, quattro su quattro sempre da titolare in Champions League. Un talento che l’Inter ha blindato lo scorso ottobre prolungandogli il contratto fino al 30 giugno del 2022 (con un importante ritocco verso l’alto dell’ingaggio, il croato adesso guadagna intorno ai 4.5 milioni di euro netto a stagione) e inserendo nel nuovo accordo una clausola di risoluzione da 60 milioni di euro. Un cifra importante, ma che potrebbe comunque far ugualmente al caso di alcune big europee.

“Brozovic vede Milano come la sua casa”

A parlare del futuro di Brozovic è uno dei suoi agenti, Miroslav Bicanic, che al quotidiano croato Vecernji List ha fatto il punto sul suo assistito: “Se qualcuno dei migliori club al mondo è interessato a pagare la sua clausola da 60 milioni di euro, dovrà fare anche la giusta offerta al giocatore”. Parole chiare quell’agente di Brozovic, che poi sottolinea ancora una volta il desiderio di rimanere all’Inter da parte del centrocampista nerazzurro: “Marcelo vede Milano come la sua casa, è vicino a Zagabria, per cui non c’è ragione per enfatizzare le voci legate alla sua possibile cessione”, ha concluso Miroslav Bicanic.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.