Calciomercato Inter, terminate le visite mediche di Rafinha

22 Gennaio 2018
191 Views



Le cifre dell’accordo

Prestito con diritto di riscatto fissato a 35 milioni di euro più 3 di bonus, queste le cifre dell’operazione conclusa ormai da giorni. Dopo una serie di accurate visite mediche, Rafinha è dunque pronto a vestirsi di nerazzurro. Proprio le condizioni del brasiliano, reduce da un lunghissimo stop a causa di un grave infortunio al menisco patito nel corso della passata stagione, avevano rappresentato uno dei nodi della trattativa, chiusa comunque in maniera definitiva per la soddisfazione di Luciano Spalletti e dell’ambiente interista. Con Rafinha, infatti, Spalletti avrà a disposizione un jolly in grado di occupare diverse zone del campo. Decisivo ai fini del buon esito dell’operazione il viaggio in Spagna del ds Piero Ausilio: tira e molla durato qualche settimana tra il club nerazzurro e la società catalana, che nonostante i dubbi sulla tenuta atletica del giocatore ne ha sempre avuto grande considerazione, tanto da rifiutare l’iniziale proposta avanzata dall’Inter di 20 milioni più 3 di bonus per l’eventuale riscatto. La formula dell’operazione, il prestito con diritto di riscatto, è sempre stata condivisa dai due club. Dopo un primo rilancio dell’Inter a 30 milioni più bonus ed un secondo a 35 milioni fissi, l’accordo con il Barcellona è stato appunto trovato sulla base di un diritto di riscatto fissato a 35 milioni più 3 di bonus. Soddisfazione da parte di entrambe le parti, con l’entourage del giocatore che ha spinto affinché la trattativa potesse avere un esito positivo. Sia per Rafinha che per i suoi agenti, infatti, l’esperienza in nerazzurro è da considerare come una grande occasione di riscatto dopo il lungo stop. Adesso toccherà al campo dare le risposte.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.