Calciomercato Inter, Marotta risponde a Paratici parlando di Dybala

18 Febbraio 2019
32 Views



Non si è fatta attendere la risposta di Marotta alle parole di Paratici, che su Icardi aveva assicurato che la Juventus non aveva mai fatto azioni di disturbo, lasciando però aperto uno spiraglio per il futuro, parlando di giugno. Il botta e risposta si completa così con la replica dell’ad dell’Inter: “Paratici dice vedremo cosa farà Icardi a giugno? Beh, allora io dico vedremo cosa farà Dybala a giugno“. “La mia – ha poi aggiunto – è una risposta così, perché come dico sempre il calcio è un po’ un ‘circo barnum’. Ma l’affermazione di Paratici è fuori luogo. Icardi è un nostro tesserato e non è sul mercato”.

Cosa aveva detto Paratici

La punzecchiatura di Marotta, come detto, è arrivata dopo che, parlando su Rai Radio1 durante la trasmissione Radio anch’io Sport Fabio Paratici aveva cercato di fare chiarezza sul presunto avvicinamento della Juventus a Icardi nell’ultima estate di mercato: “Tengo a chiarire che la nostra non era un’azione di disturbo e che ultimamente non ci sono stati contatti. L’azione era informativa sulla possibilità che Icardi potesse cambiare squadra e se la Juve fosse di suo gradimento: non è stata un’azione di disturbo ma un’azione di informazione come si fa spesso con tanti giocatori durante il periodo di mercato”, le parole del direttore sportivo bianconero. “Tengo però a ribadire che nell’ultimo periodo non c’è stato alcun contatto tra la Juventus e la signora Icardi. Siamo a febbraio, Mauro è un giocatore dell’Inter. Abbiamo davanti un finale di stagione importante. Domande sul giocatore saranno di attualità, o no, a giugno“. Finale “aperto” che non è affatto piaciuto a Marotta…



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.