Calciomercato Fiorentina, piace Sander Berge del Genk

8 Ottobre 2019
21 Views



Dopo un inizio di campionato piuttosto complicato, soprattutto a causa del calendario difficile, la Fiorentina ha reagito. Prima le ottime prove con Juventus e Atalanta, poi le tre vittorie consecutive con Sampdoria, Milan e Udinese. La squadra di Montella adesso non si vuole più fermare e si gode i gioielli arrivati in estate. Da chi era già di proprietà del club come Castrovilli a chi è arrivato da altrove come Caceres e Pulgar. Davanti a tutti lui, Franck Ribery. Il francese ha conquistato tutti a suon di giocate, gol e manifestazioni di affetto nei confronti della piazza. Chissà che Firenze non possa presto applaudire anche un altro giocatore. Potrebbe trattarsi di Sander Berge, centrocampista norvegese del Genk. I viola, interessati al ragazzo già in estate, proveranno un nuovo attacco forse a gennaio. Un osservatore della società era presente all’ultima partita giocata in casa dalla formazione belga, uscita con i tre punti dal match contro il Mouscron. Berge ha convinto molto anche in Champions con il Napoli. Ad agosto la richiesta dal belgio fu di 25 milioni. 

Predestinato 

Classe 1998, solo 21 anni sulla carta d’identità. Berge è giovanissimo, ma ha già numeri chiari che parlano per lui. Oltre 130 presenze nei professionisti con i club tra Norvegia e Belgio, a cui si aggiungono le 16 gare nella Nazionale maggiore norvegese e le oltre 20 presenze con le selezioni giovanili del paese scandinavo. Fisicamente è imponente, raggiunge quasi i due metri. Forte di testa, buona qualità palla al piede, strappo e capacità di allungo notevoli. Può essere lui la nuova stellina prodotta dal Genk dopo i vari Milinkovic-Savic, Koulibaly, Courtois, De Bruyne, Praet, Carrasco, Bailey, Benteke e Ndidi. Da tre anni è ormai una colonna portante della formazione che la scorsa stagione si è laureata campione del Belgio e che lo scorso luglio ha portato a casa la Supercoppa belga battendo 3-0 il Mechelen (90 presenze condite da 2 reti e 4 assist). Quest’anno, fin qui, 10 partite su 10 dal 1′ in campionato e due su due in Champions. 



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.