Bayern Monaco-Liverpool, tutto quello che c’è da sapere sugli ottavi di Champions 2019



Una delle gare più intriganti tra gli ottavi di finale ancora da giocare è quello tra Bayern Monaco e Liverpool. Ad Anfield è finita 0-0, risultato che lascia aperto a qualsiasi esito in vista del ritorno. La sfida sarà diretta dall’arbitro italiano Daniele Orsato, della sezione di Schio. Al VAR ci saranno Irrati e Guida, gli assistenti saranno Manganelli e Preti, mentre il quarto uomo sarà Di Bello.

Quando e dove si gioca Bayern Monaco – Liverpool?

La partita tra Bayern Monaco e Liverpool, valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, si giocherà allo stadio Allianz Arena di Monaco di Baviera mercoledì 13 marzo alle ore 21:00.

Dove è possibile guardare Bayern Monaco – Liverpool?

La sfida tra Bayern Monaco e Liverpool sarà visibile su Sky Sport Football, canale 203 del satellite o 382 del digitale terrestre.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Il Bayern Monaco ha vinto solo una delle otto partite in competizioni europee contro il Liverpool (5 pareggi, 2 sconfitte), in Coppa delle Coppe nel novembre 1971 con due reti di Gerd Müller e una di Uli Hoeness nel successo per 3-1 a Monaco. Prima di questa stagione, l’unico precedenti in Coppa dei Campioni / Champions League tra Liverpool e Bayern risaliva alle semifinali del 1980/81. Il Liverpool passò il turno grazie alle reti in trasferta (1-1 il punteggio complessivo) – vinse poi l’edizione grazie all’1-0 sul Real Madrid in finale.

Curiosità

Nonostante uno scarso rendimento offensivo nella gara d’andata, il Bayern Monaco è riuscito a non subire reti: i tedeschi infatti non hanno effettuato tiri nello specchio nella gara d’andata contro il Liverpool, cosa che per i bavaresi non succedeva in Champions League dalla partita d’andata in semifinale contro il Barcellona nel maggio 2015. Difficile che però si ripeta un simile digiuno: il Bayern non ha trovato il gol solo in una delle ultime 26 partite interne di Champions, contro il Siviglia nei quarti di finale della scorsa stagione (0-0). La squadra di Niko Kovac proverà a qualificarsi per i quarti di finale della competizione per l’ottava edizione di fila: l’ultima volta che non ha superato gli ottavi è nella stagione 2010/11 quando fu eliminata dall’Inter. Lontano da Anfield, il Liverpool fa fatica in Champions, avendo perso le ultime quattro trasferte europee (tre gol fatti, nove subiti), anche se i Reds non hanno mai perso cinque gare esterne di fila nella competizione. L’unica rete realizzata nelle tre trasferte di questa edizione è il rigore trasformato da James Milner contro il Paris Saint-Germain. Peraltro, solo uno degli ultimi 33 tiri tentati in Champions League dal tridente del Liverpool composto da Mohamed Salah, Roberto Firmino e Sadio Mané, è finito in gol. Devastante invece il rendimento di Robert Lewandowski nelle serate europee all’Allianz Arena: 23 reti in 22 partite di Champions giocate in casa. Sarà una partita speciale per Manuel Neuer, che potrebbe centrare la sua 100^ presenza nella competizione, raggiungendo portieri del calibro di Casillas, Buffon, Cech, Victor Valdes e Kahn che sono in tripla cifra di apparizioni.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Il Bayern Monaco è in serie positiva: dallo 0-0 con il Liverpool ha conquistato tre successi che permettono ai bavaresi di lottare per la Bundesliga a pari punti con il Borussia Dortmund, altra capolista del torneo. Le vittorie sono arrivate contro l’Hertha Berlino, il Borussia Moenchengladbach e il Wolfsburg. Anche il Liverpool non ha mai perso nello stesso periodo considerato, ottenendo due vittorie e due pareggi e anche in questo caso in piena corsa per il titolo nazionale, con un solo punto di ritardo nei confronti del Manchester City primo in classifica.

Le squadre in Youth League

Il Bayern Monaco è stato eliminato dalla competizione nella fase a gironi, avendo chiuso al terzo posto il proprio girone. Il Liverpool invece è ancora in corsa e affronterà i pari età della Dinamo Zagabria.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.