Basilea, Van Wolfswinkel ha un aneurisma cerebrale: la scoperta dopo uno scontro in campo



Uno scontro di gioco e poi la scoperta: Ricky van Wolfswinkel, attaccante del Basilea, ha un aneurisma cerebrale e dovrà stare a lungo lontano dal campo di gioco. Durante la partita di ritorno del terzo turno di Champions League contro il LASK Linz il 30enne giocatore della squadra svizzera (poi eliminata) ha ricevuto un colpo alla testa, riportando una commozione cerebrale. Successivamente sono stati svolti ulteriori esami più approfonditi dai quali sono emersi gravi problemi vascolari: dovrà essere operato con tempi di recupero che variano dai 6 ai 12 mesi.



Source link

condividilo nei tuoi social

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.