Ancelotti dopo Napoli-Liverpool: “Gol al 90′? Momento giusto. Ora più liberi mentalmente”



Una vittoria all’ultimo respiro che cancella il mezzo passo falso della prima giornata contro la Stella Rossa e porta il Napoli al primo posto del girone C con quattro punti, uno in più del Liverpool uscito sconfitto dal San Paolo dopo la rete di Insigne al 90′. “E’ stata una serata di forti emozioni. Abbiamo fatto molto bene per tutta la partita: non abbiamo mai perso il controllo, siamo stati molto attenti e molto bravi in fase difensiva. Siamo stati molto equilibrati e abbiamo avuto tante opportunità per fare gol. Abbiamo segnato al momento giusto anche perché se segnava Mertens all’81 invece di prendere la traversa ci faceva soffrire di più, meglio segnare al 90‘. Meno sofferenza così”, le parole di un sorridente Carlo Ancelotti a Sky Sport nell’immediato post gara.

“Una vittoria che ci rende più liberi di testa”

L’allenatore del Napoli ha poi aggiunto: “Cambio di modulo? No, abbiamo difeso con un 4-4-2, come altre volte. E’ cambiato Maksimovic, schierato terzino per evitare la pressione dei loro attaccanti in fase di impostazione di gioco e ci ha permesso di tenere Mario Rui in fase più offensiva e questa mossa gli ha creato tanti problemi. E’ stata la partita che mi aspettavo e che mi aspetto sempre. Vedo questa squadra tutti i giorni, a volte non riusciamo a esprimere tutta la nostra qualità. Questa vittoria ci può aiutare dal punto di vista mentale, possiamo giocare più sciolti, a volte siamo stati un po’ troppo preoccupati“. Ancelotti ha poi concluso: Le partite si preparano, ce l’hai in testa, poi sta tutto nell’interpretazione e i miei giocatori l’hanno interpretata bene e siamo stati premiati con questa vittoria che ci tiene in lotta per questo girone”.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.